CONSULENZA ON-LINE

Sappiamo che avere informazioni corrette e precise prima di sottoporsi a un intervento è fondamentale. Qui abbiamo creato uno spazio per Te, per poterti consultare senza impegno con i nostri specialisti in chirurgia estetica, plastica e ricostruttiva e chirurgia maxillo-facciale.

Usa il modulo di consulenza gratuita on-line e inviaci la tua domanda. Ti risponderemo quanto prima.

71 Commenti

  • Rossella Pubblicato 12.9.2015 22:23

    richiesta
    Buonasera, dovrei sottopormi ad un intervento di mastoplastica additiva per lo svuotamento del mio seno a seguito allattamento. Oltre ai costi, già molto chiari, quali sono le modalità di pagamento? Inoltre che esami specifici bisogna sottoporsi? La disponibilità e i tempi?
    Grazie 1000 e buon lavoro!

    • Karol Pubblicato 14.9.2015 6:52

      Sig.ra Rossella – mastoplastica additiva
      Buongiorno gentilissima Rossella,

      Gli esami da eseguire sono dei generici esami del sangue e un Ecocardiogramma, che si fanno anche in Italia prima di ogni intervento in anestesia totale. Gli esami pre-operatori, sono organizzati anche direttamente in clinica, prima dell’operazione. Ad ogni modo, è consigliato recarsi in uno dei nostri centri policlinici con cui ufficialmente collaboriamo, prima della partenza per Praga. Chiaramente è molto comodo poter organizzare tutto anche con il suo medico di famiglia. Per la Sua massima sicurezza, possiamo metterci in contatto con il Suo medico ed organizzare tutti gli esami/analisi.

      Prima di una mastoplastica è raccomandato fare anche un’ecografia del seno. Dopo 45 anni, l’ecografia è obbligatoria.

      Modalità di pagamento: per la prenotazione della data operatoria in clinica, sono richiesti 400,00 Euro anticipati.
      La somma restante si paga direttamente in clinica prima dell’operazione. Si accettano le carte di credito.
      Per il pagamento a rate, è possibile rivolgersi ai gruppi finanziari italiani.
      I tempi d’attesa per ottenere la data dell’operazione, variano dai 3 agli 8 mesi, a seconda della stagione in corso.

      Sarò lieta di rispondere a ogni Sua domanda all’indirizzo mail info@beauty-op.ch oppure su
      Whatsapp: 0041 766 799 234.

      La saluto cordialmente,
      Karol Pappi

  • Martina Corda Pubblicato 26.5.2015 21:52

    Studentessa
    Salve, sono una ragazza di 18 anni che vorrebbe sottoporsi ad un’operazione di gluteoplastica per aumentare il volume dei glutei. Vorrei sapere come ci si debba organizzare per affrontare l’operazione all’estero e quanto debba essere lungo il soggiorno nella città per valutare la mia disponibilità economica. Sarei interessata a sapere quali appoggi (soprattutto per quanto riguarda la lingua) troverei a Praga per assicurare la massima comprensione tra me ed il chirurgo. Grazie in anticipo

    • Karol Pubblicato 27.5.2015 7:57

      Martina – Intervento Glutei
      Gentilissima Martina,
      Grazie per la Sua richiesta!

      Per prima cosa, è importante lasciar valutare al nostro chirurgo plastico l’idoneità all’intervento. Per questo, le chiedo gentilmente di inviarci le foto della parte interessata alla nostra mail: info@beauty-op.ch proprio per avere una valutazione ed un’offerta dettagliata dell’intervento.
      Per quanto riguarda l’organizzazione, è molto semplice:
      Organizziamo visite Pre e Post operatorie in Italia, presso i nostri Centri Policlinici convenzionati, con i nostri partner medici.
      Per l’intervento, che si svolgerà a Praga, per tutta la sua permanenza in clinica, Lei sarà seguita da me PERSONALMENTE. La assisterò durante le consultazioni, durante le visite ecc. Abbiamo già avuto molti clienti dal Ticino e Nord Italia, quindi non ci saranno problemi di comunicazione.
      Per la convalescenza, sono richiesti 2 giorni in clinica in caso di protesi, 1 giorno in caso di Liposcultura (aumento tramite il proprio grasso).
      Per il viaggio, soprattutto per il ritorno, le raccomando di avere un mezzo proprio. Le posso spiegare il perchè.
      Per una settimana dopo l’operazione non si potrà sedere in entrambi casi (protesi o liposcultura).

      Mi preoccupo piuttosto per l’indicazione dell’idoneità all’intervento, perchè l’aumento dei glutei con protesi è un intervento molto delicato, e ci devono essere ragioni e motivazioni ben chiare, perchè i nostri Chirurghi accettino di eseguire un intervento simile. Dal loro punto di vista, questa è un’operazione in contrasto con anatomia, quindi dove è possibile procedere con sola Liposcultura (modellamento con il proprio grasso) preferiscono questa tecnica, in quanto risulta meno drastica. Lei è ancora molto giovane, quindi dobbiamo valutare anche questo fattore primario e soprattutto confrontare i rischi e i benefici per la sua salute.

      Le chiedo gentilmente di scrivermi in privato all’indirizzo mail specificato sopra perchè vorrei contattarla e spiegarle tutto anche telefonicamente.

      Buona giornata,
      Karol Pappi

  • gabriela Pubblicato 15.5.2015 10:55

    Info aumento seno con proprio graaso
    Ciao, ho guardato il video con l’aumento del seno con proprio grasso e sto pensando di fare questo intervento. Volevo solo chiedere quanto viene a costare questo intervento ? Ho 35 anni, sono alta 156 centimetri e peso 45 kg. Grazie per la risposta 🙂 Gabriela

    • Dott. med. Zdenek Pros Pubblicato 15.5.2015 13:31

      Aumentare il seno con il proprio grasso
      Gentilissima Gabriela,
      Prima di tutto, è necessario sapere che l’aumento del seno con il proprio grasso ha dei criteri rigorosi e bisogna prendere in considerazione il fatto che il suo seno, per questa operazione, potrebbe non essere molto adatto. Altrettanto importante è il fatto che ci deve essere abbastanza grasso per il prelievo. Se Lei pesa 45 kg, dubito che ci sarà grasso a sufficienza per l’autotrapianto. Per accettarsi di queste condizioni, ci mandi una sua foto (alla nostra mail, indicando l’intervento) del seno e di tutto il tronco per valutare se sarà possibile aspirare il grasso. L’intervento costa dai 2.700 ai 3.200 Euro a seconda della quantità di grasso aspirata da una o più zone del corpo.
      La convalescenza è di un giorno. Dopo l’intervento, bisogna portare per 2-3 settimane una guaina compressiva sulle zone dove è stato aspirato il grasso.
      Il ritorno alla vita sociale è possibile dopo 1 settimana; lo sport e una piena attività fisica dopo 3-4 settimane.

      Cordiali saluti,
      Dr. Pros

  • Veronesi Pubblicato 4.5.2015 13:42

    Miniabdominoplastica o addominoplastica
    Ciao, vorrei chiedere che metodo utilizzare per la mia situazione. Miniabdominoplastica o addominoplastica? Ho partorito due anni fa. I kili che ho messo durante la gravidanza sono 35 kg e 20 kg sono riuscita a perdere, però mi è rimasta la pancetta. E’ stato un parto cesareo quindi ho una piccola cicatrice sotto la pancia e quindi vorrei sapere se è possibile un ulteriore intervento chirurgico? Grazie, Veronesi

    • Dott. med. Jiri Ferra Pubblicato 5.5.2015 7:43

      Intervento di Addominoplastica / Miniaddominoplastica
      Gentilissima Sig.ra Veronesi,

      Grazie della domanda!
      Se nel suo caso è più adatta miniaddominoplastica o l’addominoplastica, sarà tutto da valutare.
      Una valutazione di massima è possibile anche dalle foto, quindi La invito ad inviarmi le foto di fronte e di fianco della zona di interesse al ns. indirizzo mail: info@beauty-op.ch per ricevere una valutazione.
      In breve, le spiego soltanto che la differenza tra la miniaddominoplastica e l’addominoplastica sta nel fatto che durante la miniaddominoplastica, non viene riposizionato l’ombelico e non sono cucite le diastasi del muscolo. Spesso, questo intervento viene accompagnato con la liposuzione e poi viene tirata la pancia. La cicatrice sarà di circa 10-12 cm ed è uguale a quella che ha già per il parto. Cioè non avrà un’altra cicatrice perchè l’incisione viene fatta da li.

      Durante l’addominoplastica invece, si sposta l’ombelico, vengono spesso cucite le dilatazioni della parete addominale e la liposuzione si fa quasi in tutti i casi. La cicatrice è lunga, parte dai fianchi dell osso sporgente del bacino, ed è lunga circa 40-55 cm, ma è fatta in tal modo, da poterla nascondere dietro lo slip, è fatta con un’incisione accurata, la chiusura con laser e con l’uso di colle speciali per i tessuti, quindi diventa poco visibile. Esiste anche un certo procedimento per la convalescenza, il quale le verrà spiegato passo per passo, e riceverà i consigli su come prendersi cura correttamente della cicatrice.

      L’intervento non è una passeggiata, ma se lei ha avuto l’esperienza di un taglio cesareo, allora posso dirle che il dolore è più lieve, controllabile con i farmaci (che nel caso del taglio cesareo, a causa dell’allattamento non era possibile). Il ritorno all’attività fisica è possibile dopo 6-8 settimane.
      Il suo bambino è ancora piccolo, quindi sarà da valutare se non è meglio aspettare un po’ per l’intervento, proprio perchè durante la convalescenza (anche qualche mese dopo), Lei deve essere molto attenta a NON alzare pesi, quindi nemmeno un bambino. Spero che abbia ricevuto tutte le info. Attendo la Sua mail in privato all’indirizzo indicato sopra.

      Saluti,
      Dr. Ferra

  • marisa Pubblicato 2.4.2015 14:22

    preventivo
    mi piacerebbe l’addome piatto e togliere la pancia e un po’ il sedere in su..e un’amica recente e’ stata da voi mi ha consigliato..senza impegno vorrei un preventivo grazie per ora in fede Marisa

    • Karol Pubblicato 3.4.2015 14:15

      Risposta Preventivo
      Buongiorno Marisa,

      Grazie per la sua richiesta.
      I prezzi degli interventi sono specificati nel nostro listino prezzi che può consultare qui http://beauty-op.it/chirurgia-estetica-costi

      Comunque, per stabilire con precisione una diagnosi, quindi anche un piano finanziario, le chiedo gentilmente di mandarmi delle foto del suo corpo, delle zone interessate.

      Tutti i tre interventi: pancia, addome e glutei, non si possono fare contemporaneamente. Salvo caso, che venga fatto soltanto un lipotransfer ( liposuzione pancia, addome, ev. fianchi) e filler di grasso corporeo sia reiniettato nei glutei.
      Questa operazione costa 2790 euro, dura 2-3 ore in anestesia totale, la degenza raccomandata in clinica è di 1-2 giorni. Il ritorno alla vita sociale è possibile in 1-2 settimane.
      Invece l’addominoplastica e la gluteoplastica non sono tecnicamente fattibili in una sola operazione, anche per la convalescenza.

      Per ulteriori informazioni, costi dettagliati, mi mandi una foto via mail.

      Sarà mia premura risponderti al più presto possibile.
      Saluti,
      Karol
      Info@beauty-op.it

Aggiungi un commento

Il vostro indirizzo mail non sarà comunicato o difuso a terzi. I campi obbligatori sono marcati con*